Arrestato 35enne pregiudicato perché viola la sorveglianza

SULMONA. Nella tarda mattinata di ieri, la polizia ha arrestato un 35enne sulmonese, pluripregiudicato e sorvegliato speciale di Pubblica Sicurezza, per la violazione delle prescrizioni della misura di prevenzione della Sorveglianza Speciale.

Massimiliano Le Donne, nella serata del 29 maggio, aggrediva e picchiava violentemente un 41enne, anch’egli di Sulmona, per cause in corso di accertamento, procurandogli gravi lesioni, giudicate guaribili in 40 giorni.

La vittima, a causa delle lesioni riportate, veniva trasportato presso il reparto di chirurgia maxillo-facciale dell’Ospedale San Salvatore di L’Aquila, per essere sottoposto ad intervento chirurgico.

Gli investigatori, venuti a conoscenza dell’aggressione, avviavano immediatamente le indagini, che consentivano di ricostruire i fatti e risalire all’autore dell’aggressione, identificandolo appunto nel sorvegliato speciale.

Lo stesso, rintracciato in questo centro, veniva tratto in arresto ed associato presso la locale Casa di Reclusione, a disposizione dell’Autorita’ Giudiziaria.

 

Share and Enjoy !

0Shares
0 0