Festa del carciofo di Prezza con la collaborazione dell’Alberghiero e del Centro per l’autismo

PREZZA. Quaranta donne ai fornelli con gli alunni dell’Istituto Alberghiero e gli addobbi realizzato in collaborazione con gli utenti del Centro per l’autismo di Pratola Peligna. Torna in grande spolvero e con un’attenzione particolare al sociale e al territorio la festa del carciofo di Prezza. La nona edizione si terra’ sabato e domenica prossimi, 26 e 27 maggio.

Dieci anni di duro lavoro ma anche di grandi successi – sottolinea il presidente della Pro Loco Gianni De Santis – crediamo molto in questa manifestazione la quale rappresenta un veicolo importante per far conoscere il carciofo di Prezza e il nostro paese, investire sulle nostre tradizioni per noi e’ fondamentale”.

Quest’anno la festa del carciofo e’ caratterizzata dalla collaborazione con l’istituto alberghiero di Roccaraso. L’amministrazione di Prezza punta molto sul coinvolgimento delle scuole del territorio – precisa il sindaco Marianna Scoccia – per questo motivo un ringraziamento particolare va al preside Massimo Di Paolo per questa grande opportunita’ che ci viene offerta, collaborare con le scuole e’ un nostro obiettivo noi istituzioni dobbiamo saper valorizzare i nostri giovani”.

Share and Enjoy !

0Shares
0 0