I confetti Pelino al matrimonio reale di Harry e Meghan

SULMONA – Arriveranno dall’azienda “Pelino” di Sulmona i confetti per il matrimonio reale di Harry e Meghan che sarà celebrato sabato prossimo. Una tradizione per l’azienda che la lega alla Corona inglese ormai da tempo. Prima il matrimonio di Carlo e Diana e, poi, per William e Kate. Un Made in Italy eccellente che continua a far parlare di sé per come viene prodotto (niente farina, niente amido ma solo zucchero e mandorle di Avola, le migliori). L’azienda fa parte anche dell’associazione Internazionale Les Hènokien che, dal 1981, raggruppa tutte le aziende considerate storiche. Una ricetta leggendaria che risale alla fine 1400, originaria e originale di Sulmona e che ancora, oggi, ripropone la fragranza di un tempo. Per i giovani sposi, sono stati ordinati i classici confetti nuziali e composizioni floreali.

Non possiamo che essere soddisfatti di poter celebrare con i nostri confetti l’ennesimo matrimonio reale – hanno sottolineato dall’azienda Pelino -. Siamo abituati ad aventi importanti, soprattutto con la Corona inglese, ma per noi gli atti di stima sono sempre uno stimolo ed un atto di riconoscenza verso il nostro lavoro, quello, che portiamo avanti dal 1783 di padre in figlio. Da oltre due secoli – continuano – produciamo confetti dalle fogge e dai colori più diversi prodotti con strumenti studiati e brevettati dai componenti della nostra famiglia che ha legato indissolubilmente il nostro nome all’industria del matrimonio. Ogni anno tonnellate di tenerissime dolci delizie suggellano gli sposalizi di mezzo mondo e quest’ultimo ne è la conferma. Ne produciamo una varietà infinita dal cioccolato, al caffè – concludono – ma anche al rosolio o al pistacchio e, poi, possono essere consumati anche dai celiaci perché non contengono glutine e farine in genere”.

La famiglia Pelino ha dato un contributo decisivo alla riuscita delle nozze tra mandorla e zucchero sin da quando Bernardino nel 1783 decise di allargare l’attività commerciale alla produzione. I discendenti non hanno tradito la sua memoria e di generazione in generazione hanno migliorato le tecniche di produzione pur mantenendo il criterio artigianale. Una griffe importante per un prodotto dolciario di qualità che rappresenta l’eccellenza italiana. Quella, di un paese che ha posto le basi per la realizzazione di prodotti che non hanno eguali.

Share and Enjoy !

0Shares
0 0