Esplode tombino in piazza Tresca

SULMONA – Esplode il tombino di piazza Tresca facendo fuoriuscire acqua e detriti sulla strada, simili a spugne marine dall’odore nauseabondo. ”Si e’ trattato di cumuli di sapone e grasso risaliti dalle tubazioni – spiega l’assessore ai Lavori pubblici Nicola Angelucci sul posto – Ci siamo poi tranquillizzati una volta accertato che fossero leggeri e friabili. Purtroppo in quel tratto, come lungo tutto corso Ovidio, la rete fognaria si interseca con vecchi canali irrigui, evidentemente la grandissima quantita’ di acqua caduta in poche ore ha fatto salire a dismisura la pressione nelle tubazioni provocando il tracollo del tombino”.

Sul posto anche i vigili del fuoco, il consigliere di maggioranza Fabio Pingue, che ha la sua attivita’ proprio lì e il presidente della Saca Luigi Di Loreto. L’area e’ stata transennata per consentire ai tecnici di lavorare, senza bisogno di interrompere la fornitura di acqua. Il traffico su corso Ovidio e’ stato dirottato sulla Circonvallazione. Sulla stessa zona, a pochi metri, il 31 dicembre del 2016 accadde una cosa simile.

 

Share and Enjoy !

0Shares
0 0