Un cerbiatto a passeggio davanti al carcere

SULMONA – Un cerbiatto si aggirava stamattina el piazzale del carcere di Sulmona. ”Sul Piazzale Vittime del Dovere” spiega il segretario confederale Uil Adriatica Gran Sasso Mauro Nardella:

”infatti, e’ capitato spesso di incontrare volpi, lupi, cinghiali, ricci, tassi, segno evidente del fatto che sanno benissimo di passare indisturbati per via del divieto assoluto (quanto ovvio) di caccia che vige nell’area occupata dal carcere e dei suoi dintorni”.

Share and Enjoy !

0Shares
0 0