Marelli, la Uilm si conferma primo sindacato in azienda

SULMONA – Con 164 voti, vale a dire il 41,2% dei votanti, la UIL si conferma prima nelle elezioni pro Rappresentanze Sindacali Aziendali vedendosi riconosciuta la vocazione per una politica sindacale costruttiva e mai doma.

”L’ottimo lavoro svolto nell’ultimo triennio dalla compagine UIL nella più grande azienda della Valle Peligna ha portato i suoi frutti – Afferma il segretario CST UIL Mauro Nardella – Il raggiungimento di un risultato di tutto rispetto e che vedra’ 4 suoi delegati rappresentare il logo UILM per i prossimi 3 anni, sara’ motivo di ulteriori impulsi volti a salvaguardare il rispetto del diritto dei lavoratori con sempre più enfasi .

”Nel complimentarmi con i dirigenti della Uilm l’Aquila, ringrazio Ernesto D’Eliseo per l’encomiabile contributo offerto e auguro buon lavoro agli eletti Stefano Calcagni, Lidia Bonidadibus, Alessandro Centofanti e a Ivo Puzzola convinto che sapranno molto ben rappresentare i lavoratori di un’azienda che, in termini di produttivita’, stanno facendo degnamente figurare una valle troppo spesso ed ingiustamente messa al bando dalle politiche industriali nazionali ed internazionali”.

Ecco i risultati complessivi delle elezioni: Uilm 164 voti (41,2%) e 4 delegati eletti; seguono Fim con 147 voti e 3 delegati, Uglm con 74 voti e 2 delegati e Acqfb 13 voti e nessun eletto.

Share and Enjoy !

0Shares
0 0