Nuovo ospedale, una riunione a breve Regione-Asl-Comune per arrivare preparati all’inaugurazione di settembre

SULMONA. Una riunione tra Comune, Asl 1 e Regione si terrà a breve a palazzo San Francesco, presumibilmente il prossimo 17 luglio. E’ quanto hanno concordato l’assessore regionale Silvio Paolucci e il vicesindaco di Sulmona Nicola Angelucci nell’incontro che si è tenuto a Pescara alcuni giorni fa, per parlare in maniera specifica dello stato dell’arte del nuovo ospedale, a seguito dell’annuncio del manager della Asl 1 Rinaldo Tordera circa l’inaugurazione possibile già nel mese di Settembre prossimo. “Mi preme, in merito, evidenziare che il Comune ha ottemperato con puntualità ai propri adempimenti, profondendo grande dedizione e attenzione al progetto del nuovo nosocomio e accompagnando con continuità la procedura fin dal suo avvio con l’accordo di programma”. Lo afferma l’assessore ai Lavori Pubblici Nicola Angelucci, sottolineando che “Questa amministrazione si sta spendendo anche per la ricerca necessaria di un raccordo tra le Istituzioni coinvolte attraverso un sistema di relazioni utile ad agevolare l’apertura del nuovo ospedale al più presto possibile, ma soprattutto per arrivare pronti all’appuntamento inaugurale. Nella riunione del 17 luglio saranno esaminati, in maniera specifica, gli aspetti infrastrutturali connessi alla viabilità, esaminandoli in un’ottica orientata sia allo specifico comparto di intervento, che ad analisi di impatto di più ampio respiro. Da parte dell’amministrazione l’attenzione è stata, è e sarà sempre alta” conclude il vice sindaco Nicola Angelucci  “con l’obiettivo di ottimizzare al massimo il complesso del nuovo presidio ospedaliero, opera di strategica rilevanza, nell’interesse esclusivo della collettività”.