Cimini accusato di peculato, per auto del Parco e ore ufficio

SULMONA. Avrebbe usato indebitamente un mezzo del Parco Nazionale della Majella l’ex direttore Franco Cimini. L’accusa di peculato arriva dalla Procura di Sulmona, che ha fissato l’udienza per gennaio 2019. Una Volkswagen Bora sarebbe stata utilizzata dall’ex direttore per raggiungere dalla sua abitazione  di Roma la sede di lavoro, a Campo di Giove, Sulmona, e Guardiagrele, […]

Leggi tutto

Allarme cemento infondato, il Parco replica alla Soa

SULMONA – L’ente Parco Nazionale della Majella “nella persona del suo rappresentante legale Claudio D’Emilio, a nome dell’intero consiglio direttivo, in  relazione  alle notizie divulgate dalla Soa a mezzo stampa locale, esprime la propria posizione di condanna reputando false e prive di fondamento la pesante accusa di cementificazione che il redigendo  nuovo Piano del parco vorrebbe […]

Leggi tutto

Allarme cemento al Parco Majella, la Soa presenta diffida

PESCASSEROLI – Allarme cemento nel Parco Nazionale della Majella. A denunciare i rischi derivanti dalla possibile approvazione del nuovo Piano del Parco, è la Stazione Ornitologica Abruzzese Onlus (Soa), che denuncia come “dopo le clamorose bocciature del Ministero dell’Ambiente, l’ente Parco insiste in ‘direzione cemento’, essendo intenzionato a riapprovare il Piano del Parco”. Da qui una […]

Leggi tutto