San Raffaele, al presidio contro i licenziamenti non si presentano i lavoratori

SULMONA – Mancano dieci giorni all’avvio dei licenziamenti, ma al presidio all’esterno del San Raffaele non ci sono lavoratori. All’esterno perché l’azienda ha vietato che si manifestasse con striscioni e bandiere all’interno. Sono 14 gli esuberi annnciati nei mesi scorsi per via del mancati adeguamento da parte della Regione dei tetti di spesa per le terapie […]

Leggi tutto