”Storie di neve” a Roccarso: due primati assoluti per la Cortina del Centro Sud-Italia

ROCCARASO. Il primato della scuola sci piu’ antica d’Italia spetta a Roccaraso, 1931, mentre, la prima gara di sci alpino risale al 1929. E cosi’, Roccaraso toglie un vanto a Cortina d’Ampezzo posizionandosi al primo posto delle scoperte dell’oro cosiddetto bianco.

Una notizia positiva che arriva attraverso uno studio certosino portato avanti dallo storico roccolano, Ugo Del Castello, da decenni impegnato nella ricerca del suo paese natale. A realizzare la prima Scuola Tecnica di Sci Valle furono fratelli ampezzani Ferdinando, Renato Valle e Paolo Pampanin autentici pionieri ed esploratori del meraviglioso mondo nascente. Una contestazione bonaria che, oggi, punta ad un gemellaggio tra Roccaraso, Cortina e l’Abetone. Quest’ultima associata alle prime due perche’ il primo vincitore della gara di sci alpino in Abruzzo proveniva dall’Abetone. ”La mia scoperta mi rende orgoglioso – ha sottolineato Del Castello – Oggi, ci sono tutte le premesse e le ragioni per allargare l’orizzonte. Oggi abbiamo scoperto che dire la Cortina del Centro-Sud ha un significato specifico e questo mi riempie di tanto orgoglio. Voglio osare di piu’, visto che a Cortina ho trovato degli amici, noi dobbiamo lavorare per avere in Abruzzo una gara di Coppa del Mondo. Possiamo farcela ma dobbiamo impegnarci a fondo”. Intanto, nella sede storica della vecchia scuola sara’ affissa una targa in onore di chi ha scelto la nostra regione per far decollare uno degli sport piu’ seguiti al mondo. La testimonianza di Del Castello sara’ ripresa all’inaugurazione della prossima stagione sciistica in occasione dell’importante compleanno che si appresta a vivere la piccola cittadina degli Altipiani maggiori del Centro Abruzzo. Novanta anni da quella prima volta. Ad impegnarsi in prima persona il dirigente del dipartimento turismo, Francesco Di Filippo.