Pace fatta tra Cirilli e l’associazione: evento pagato e cachet in beneficenza

SULMONA – Torna la pace tra Gabriele Cirilli  e l’Associazione culturale Insieme semplicemente (rappresentata da Colarossi Anselmo), dopo le polemiche di due anni fa sull’evento di piazza Garibaldi non pagato.

Ora le parti esprimono “sincera soddisfazione per l’accordo raggiunto recentemente dinanzi alla Camera di Conciliazione Forense di Sulmona, alla presenza degli Avvocati Piercarlo Cirilli ed Annasara Di Pietro, in un clima sereno e disteso“.

Grazie all’accordo, all’artista è stata versata una somma a titolo di contributo spese per l’ideazione, la direzione artistica nonché la conduzione della manifestazione “PREMIO D’AMOROSI SENSI OVIDIO” culminata nello spettacolo di intrattenimento al pubblico del 13 agosto 2018 a Piazza Garibaldi, con la partecipazione, tra gli altri dei noti artisti ed ospiti Lorena BIANCHETTI e Flavio INSINNA.

All’Artista, inoltre, è stata versata un’ulteriore somma compensativa che l’Artista stesso ha già devoluto  all’Associazione A.I.A.S. ONLUS Sez. di Sulmona del Prof. Sante Ventresca, Associazione che ha realizzato la statua di Ovidio data in premio ai partecipanti durante la manifestazione.

“Si mette così la parola fine ai fraintendimenti che erano sorti nell’agosto dello scorso anno durante un confronto a distanza affidato alla stampa sulle criticità che avevano alla fine caratterizzato la manifestazione, la cui ultima edizione si è tenuta nel 2018”, spiega l’avvocato Cirilli.