Bus a secco, saltano le corse: interviene il consigliere Ramunno

SULMONA – Sono saltate quasi tutte le corse dei bus ieri in città per la mancanza di carburante. Circa 10mila euro non pagati che hanno creato disservizi a tutti gli utenti, tranne che agli studenti che sono stati risparmiati.

Così oggi è intervenuto il consigliere di maggioranza Andrea Ramunno per risolvere le cose.

“Ripartono gli autobus, anche se c’è poco da stare tranquilli perché l’ordinario diventa un problema e mi piacerebbe occuparmi di altro – conferma il giovane consigliere – In questi 3 anni e mezzo mi è capitato di fare di tutto, molto fuori dalle mie competenze, ma qualcuno se ne deve pure occupare. 
Oggi aggiungo l’aver convinto il titolare di un distributore a farci credito di carburante. A chi si sta muovendo per segnalare un mio ipotetico abuso, specifico che l’affidamento è già stato fatto e serviva solo accelerare perché ci sono bambini e anziani lasciati per strada. Preoccupatevi di questo, non di un abuso che non esiste”.