No alla violenza di genere, Fermi e Horizon insieme

SULMONA – Il giorno 21 Novembre 2019, in vista della giornata Internazionale contro la violenza alle donne, l’IIS Fermi, in collaborazione con la  Cooperativa  sociale Horizon Service, organizza una giornata di sensibilizzazione e di formazione, per i docenti e gli studenti del Polo (che già  in mattinata saranno coinvolti in un dibattito ben articolato sul tema in questione), ma anche per l’intera cittadinanza.

A partire dalle ore 15, l’aula magna del Liceo scientifico ospiterà i maggiori rappresentanti istituzionali del nostro territorio e numerose figure di specialisti (psicoterapeuti e psicologhi) che interverranno prendendo spunto dalla presentazione del libro edito nel 2018 “Sei mia. Un amore violento”, scritto da Eleonora De Nardis, giornalista famosa e conduttrice TV.

Una vicenda di violenza, di aggressione, di “oppressione” subita dalla protagonista, vittima di un forte complesso di inferiorità e di un istintivo ed inspiegabile atteggiamento di sudditanza verso l’uomo di cui si innamora e da cui tollera anche trattamenti irriguardosi ed abietti.

Un momento di riflessione e di discussione che vuole fare luce su aspetti o situazioni spesso tenute nascoste, per vergogna o paura, che nascono da schemi culturali perduranti e sessisti da cui affrancarci, per ridefinire, nella ricerca identitaria di genere, nuovi “ruoli”, nuovi rapporti, sulla base dei sacri ed inviolabili

valori del rispetto della persona.

Il Polo Fermi si conferma ancora una volta Istituto di dibattito politico-sociale partecipato sui temi più attuali ed urgenti, all’ interno di un programmato percorso formativo che vuole aprire la scuola al mondo e alla vita reale, senza mistificazioni o edulcorazioni, fornendo gli strumenti di analisi, di denuncia e di mobilitazione, per contribuire alla crescita e al miglioramento della società.