Premio miglior accoglienza del Touring club alla Cooperativa Servizi Turistici

SULMONA –  L’Ufficio turistico di Sulmona riceve il Premio Touring per il “migliore servizio di Accoglienza e Informazione Turistica”, distintosi tra quelli della rete regionale che ha a lungo sofferto in seguito alla soppressione nel 2011 dell’Agenzia di Promozione Turistica Regionale. Il riconoscimento è andato alla Cooperativa sociale Servizi Turistici Sulmona che, superando notevoli difficoltà, ha saputo realizzare e mantenere “un caratteristico ed efficiente luogo d’accoglienza e informazione turistica a beneficio anche dei comuni vicini, integrato da una mini libreria multilingue specializzata e servizi di visite guidate, modello per tutta la rete regionale”.

Il Premio è arrivato in occasione dei 125 anni del Touring club italiano.

Era l’8 novembre 1894 quando un gruppo di giovani illuminati imprenditori milanesi diede vita a un’associazione privata e auto-finanziata: il Touring Club Ciclistico Italiano. L’obiettivo era quello di offrire ai Soci una rete di contatti e una serie di servizi per conoscere, scoprire e viaggiare in Italia. Quei 57 velocipedisti erano poi riusciti a trasformare in poco tempo una piccola realtà in un grande strumento di italianità e di identità nazionale, capace non solo di accompagnare, ma anche di promuovere e favorire cambiamenti che hanno profondamente trasformato la storia del nostro Paese e la coscienza collettiva degli italiani.

Sono passati 125 anni. Come dice il Presidente Franco Iseppi, “il Touring Club Italiano si prepara a compiere 125 anni di vita nel pieno rispetto della sua natura di associazione privata senza scopo di lucro, che invita chi vi aderisce a essere protagonista di un grande compito: prendersi cura dell’Italia come bene comune perché sia più conosciuta, attrattiva, competitiva e accogliente”.

A Pescara l’anniversario si celebra incontrando gli studenti del Liceo Classico.