Mammografie in stand by negli ospedale di Sulmona e Castel di Sangro nel mese della prevenzione

SULMONA – Stop alle mammografie negli ospedali di Sulmona e Castel di Sangro. Da settembre ad oggi non è possibile effettuare gli esami mammografici nei due ospedali anche in occasione del mese della prevenzione del tumore al seno.

“Non sappiamo se si riprenderà dal prossimo mese o anno”, ammettono dal centralino della Asl, mentre sul sito promuovono gli screening gratuiti. Tutto ciò nonostante il fatto che dei 650 nuovi casi all’anno di tumore alla mammella, registrati in Abruzzo, quasi la metà colpisce donne della Valle Peligna.

Si potranno effettuare solo pap-test per le ragazze tra i 25 ed i 29 anni, l’Hpv per le donne tra i 30 e i 64.  Niente mammografie, invece, per le donne dai 50 ai 69 anni.