Torna Io non rischio, la campagna di prevenzione della Protezione Civile

SULMONA – Anche quest’anno a Sulmona e ad Anversa degli Abruzzi si terrà la campagna nazionale per le buone pratiche di Protezione civile denominata “Io non rischio”. Informare e sensibilizzare la cittadinanza sui rischi e comportamenti da adottare dentro e fuori casa prima, durante e dopo un terremoto. L’appuntamento a Sulmona è domenica in piazza XX Settembre, dove sarà previsto anche un trekking urbano, mentre sabato dalle 9 alle 18 in piazza Belprato ad Anversa. Il Cisom sarà presente, invece, in entrambe le giornate nel centro commerciale “Il Nuovo Borgo” di Sulmona.
L’evento è stato presentato ieri mattina a palazzo San Francesco dall’assessore Pierino Fasciani e dal sindaco di Anversa Gianni Di Cesare, insieme ai responsabili dei volontari della Protezione Civile Sulmona e del Cisom, alla presenza dell’ingegnere Marzia Di Lorenzo, funzionario comunale, di Riccardo Rucci, impiegato comunale e di Francesco La Vella della Sintab, componente del gruppo di lavoro di “Comunicare per proteggere”.
Sarà distribuito un questionario per sapere da parte della popolazione la propria conoscenza su rischi e comportamenti.Un’iniziativa, nell’ambito del progetto, che il Comune di Sulmona sta portando avanti, con il coinvolgimento di 14 Comuni del territorio, compresa la Comunità montana Sirentina, finanziato dalla Regione, nell’ambito del POR FSE Abruzzo 2014/2020 – Piano operativo FSE 2017/2019. FSE 2017/2019,  teso a migliorare strumenti e sistemi di comunicazione e informazione nella rete dei centri aderenti, in merito a prevenzione e gestione degli eventi calamitosi e ai piani di Protezione Civile, con lo scopo di potenziare l’efficienza dei servizi pubblici locali.