Ladri di distributori, denunciati due minorenni

SULMONA – Con l’accusa di concorso in furto aggravato la Polizia ha denunciato due minorenni, un diciassettenne residente a Popoli ed un coetaneo residente a Corfinio, per il furto perpetrato ai danni dei distributori automatici in città. Gli autori del gesto avevano rubato le chiavi di due distributori automatici di bibite e merendine e a più riprese, con cadenza quotidiana, si erano appropriati dei prodotti. La vicenda è iniziata nei giorni scorsi, quando la titolare di due punti vendita in cui sono presenti distributori automatici di alimenti, bevande e prodotti non alimentari, ha presentato una serie di denunce al Commissariato di Sulmona, a seguito dell’ammanco, senza segni di scasso, di denaro e merce presente all’interno dei distributori. I furti sono iniziati qualche giorno dopo il presunto smarrimento, da parte della donna, di un mazzo di chiavi, che i due ragazzi usavano per rubare indisturbati soldi e prodotti. Dopo un’attività di pedinamento, il 17enne di Popoli è stato colto mentre nella notte tra venerdì e sabato rubava l’incasso di una macchinetta.