Zes, un’opportunità per Jamm mò

SULMONA – L’associazione Jamm’mo’, nella propria attività a tutela delle aree interne ritiene con forza e convinzione che  l’istituzione  della ZES  potrà  rappresentare un’ opportunità importante di  rilancio socio-economico e industriale  per l’Abruzzo e  per la  Valle Peligna.

“Crediamo che tale strumento possa divenire un volano di crescita e sviluppo anche per la valle peligna in prospettiva di una progettualità complessiva che vede il Centro Abruzzo parte integrante nella costituzione delle ZES del Corridoio tirreno Adriatico – intervengono dall’associazione – La posizione strategica della valle peligna come anello di congiunzione  tra i porti di Ortona e Civitavecchia dovrà essere incentivata e potenziata attraverso investimenti in infrastrutture viarie e ferroviarie al fine di permettere un rilancio occupazionale e insediamenti industriale  di lunga durata”.