Topi all’asilo, Comune avvia derattizzazione straordinaria

SULMONA – Un topo all’esterno dell’asilo di via L’Aquila nei giorni scorsi ha imposto una derattizzazione straordinaria da parte del Comune.

Con una Pec, la dirigente Gabriella Di Mascio ha allertato il Comune, che a sua volta ha caldeggiato alla Vivenda, aggiudicataria dell’appalto mensa, una immediata derattizzazione.

“I piani di autocontrollo, ai fini della sicurezza igienico-sanitaria del servizio, prevedono la redazione di un elenco di rischi biologici, chimici, fisici associati ad ogni fase produttiva, l’analisi igienico-sanitaria degli elementi strutturali, le procedure generali d’igiene adottate, la pianificazione dei controlli e la definizione di ogni azione correttiva necessaria da intraprendere”, ha scritto il dirigente Amedeo D’Eramo in una lettera al sindaco.