Cane torna ad aggredire in zona Arabona, momenti di panico in viale Europa

SULMONA – Una nuova aggressione si è consumata oggi in viale Europa all’Arabona ad opera del solito dogo argentino lasciato libero e da un pitbull. Una donna era a spasso con il suo cane di media taglia quando il dogo lo ha aggredito mettendolo ko e bloccandolo per la gola. Il vicinato e i passanti, in preda al panico, hanno provato a fare il possibile per spaventare il feroce molosso. Un uomo ha provato con una pala e un altro con un bastone, ma niente. Finché un’auto si è avvicinata suonando all’impazzata e facendo perdere la presa al cane. L’altro è così riuscito a liberarsi, ferito al collo e al corpo. La donna era sotto choc.

L’episodio è stato denunciato ancora una volta da Gabriella Tunno, gestitrice del canile municipale che torna a chiedere provvedimenti per quei cani lasciati liberi che stanno seminando il panico in zona e limitando la libertà dei residenti. L’anno scorso sempre da quelle parti era stato aggredito un veterinario che era nella sua campagna con il padre, rimediando 50 punti di sutura.

“Oggi è toccato ad un cagnolino e domani?”, chiede Tunno ponendo un interrogativo che i residenti si pongono da tempo e a cui ci aggiungiamo anche noi.