Diabetologia, materiale per test glicemici in ritardo: nuova protesta dei pazienti

SULMONA – Ancora consegne in ritardo per i test glicemici all’ospedale di Sulmona con l’Associazione Peligna diabetici che chiede di fare maggiore attenzione alla Asl, a cui rivolge anche l’appello di implementare l’organico di Diabetologia in vista delle vacanze estive. “L’associazione ha ricevuto segnalazioni da parte dei pazienti relative al ritardo nella consegna di materiale di consumo set per microinfusore ed altri prodotti destinati all’automonitoraggio glicemico”- fa sapere il Presidente Salvatore Del Boccio che ha chiesto alla Asl 1 “un incontro da svolgersi presso l’Ospedale di Sulmona per discutere sulle tempistiche di consegna dei materiali richiesti dal reparto di diabetologia e sullo snellimento delle procedure burocratiche relative ad esse”. Per l’associazione è necessario anche provvedere al rinnovo del contratto per un’unità del reparto di diabetologia, ritenuto indispensabile “rispetto al bacino di utenza del reparto soprattutto in vista delle ferie estive degli altri medici. Purtroppo la richiesta non ha ancora avuto risposta da parte della Asl”- conclude l’associazione. Il contratto scadrà a giugno.