Società partecipate, la giunta approva delibera di contenimento delle spese

SULMONA – E’ stata approvata dalla Giunta la delibera di indirizzo alle società partecipate del Comune di Sulmona. “Si tratta di un indirizzo importante che il Comune di Sulmona dà in termini di contenimento di alcune categorie di spesa a Saca e Cogesa – interviene l’assessore al Bilancio Stefano Mariani – Il contenimento riguarda le spese su trasferte, consulenze, formazione e pubblicità del 10% sulla media degli ultimi tre anni. Per le future somme legate al personale, invece, si potrà eccedere la spesa dell’ultimo triennio solo in presenza di aumento del fatturato, di servizi erogati e di risultati positivi , motivati da prospettive di lungo periodo, e che comunque non vadano a superare la percentuale di incidenza dell’ultimo esercizio a consuntivo. Riteniamo che tali obiettivi siano raggiungibili e congrui con l’attuale struttura delle società partecipate in house, che in una fase di sviluppo come quella che stanno vivendo, possano proseguire la loro crescita secondo una corretta e attenta gestione con evidenti benefici per l’intera collettività. Il gran lavoro svolto dall’attuale governance di Saca e Cogesa, con i livelli di sviluppo e razionalizzazione dei costi portati avanti, si arricchisce di ulteriori stimolanti contributi che l’amministrazione comunale porta alle partecipate e auspica la condivisione di tali obiettivi con gli altri Comuni soci”.