Masciangioli, ripartono i lavori: a Natale 2019 gli alunni torneranno a scuola

SULMONA – Ripartono i lavori alla scuola elementare “Luciana Masciangioli”: a Natale 2019 gli alunni torneranno nello storico istituto di viale Mazzini.  “Si è conclusa positivamente una complessa vicenda arenatasi a seguito di bizzarri e articolati contenziosi davanti al Tar e al Consiglio di Stato, allungando notevolmente i tempi per l’inizio degli interventi di ristrutturazione sismica a una scuola storica e importante per questa città. Le vertenze sono state superate positivamente per il Comune e con l’autorizzazione sismica ottenuta Giovedi 14 febbraio potranno, finalmente, ripartire i lavori”. Lo afferma il vicesindaco con delega ai Lavori Pubblici Nicola Angelucci “La chiave di volta dell’intera operazione, nonostante i ricorsi, è stata la nomina interna del direttore dei lavori, Ing. Alessio Caputo, che ha permesso di guadagnare notevole tempo sul processo del rilascio dell’autorizzazione sismica e oggi il direttore dei lavori titolare l’Architetto Salvatore Trincali potrà condurre felicemente i lavori di cantiere. Un plauso al modello organizzativo va fatto al Quarto Settore e all’Ufficio del Genio Civile  di Sulmona, per aver lavorato con grande armonia e attenzione nell’individuazione di soluzioni adeguate in una difficile e complessa problematica, in cui la ditta vincitrice dell’appalto, Consorzio Stabile Pangea S.C. arl,  ha rivestito un ruolo importante e con grande disponibilità. L’importo dei lavori” spiega il vicesindaco “ è pari a 3 milioni 814 mila euro, finalizzati a riconsegnare alla città una scuola sicura (coefficiente sismico di miglioramento 0.88), un istituto storico al quale la cittadinanza è molto legata e sul quale vi sono le attenzioni della Soprintendenza. La prossima settimana sarà mio preciso impegno portare all’attenzione della Giunta il progetto esecutivo per approvarlo, per poi proseguire velocemente l’iter informando tutti gli attori interessati dell’inizio dei lavori. Ci sarà a breve un incontro con la ditta per stabilire un puntuale e dettagliato cronoprogramma delle attività per cadenzare le varie fasi degli interventi. La “Masciangioli” adesso è sulla corsia di emergenza e preferenziale per un netto recupero del tempo perso. L’impegno di questa amministrazione” conclude il vicesindaco Nicola Angelucci “è quello di seguire passo passo tutto l’iter amministrativo e l’avanzamento dei lavori con l’obiettivo di riconsegnare nei tempi che si stabiliranno la “Masciangioli” alla città e consentire il ritorno dei 210 piccoli alunni nella loro scuola dopo le vacanze di Natale 2019”.