Regionali, urne chiuse: Marsilio in testa nelle intenzioni di voto. Il link della diretta

SULMONA – Urne chiuse da pochi minuti per le regionali in Abruzzo.

Rispetto alle intenzioni di voto (e non agli exit poll) al momento sembrerebbe in vantaggio Marco Marsilio del centro destra con il 41/45%, seguito da Giovanni Legnini del centro sinistra 30/35% e infine Sara Marcozzi del Movimento 5 Stelle 27%.

I dati sull’affluenza.  

Alle 19 l’affluenza alle urne degli elettori sulmonesi si è fermata al 45.88%, con un incremento di quasi sei punti rispetto alle elezioni regionali del 2014, quando alle 19 aveva votato il 40% degli aventi diritto. Invece è in lieve calo l’affluenza alle urne nel resto della regione. Nei 305 comuni abruzzesi alle 19 ha votato il 43% degli aventi diritto, con una flessione di due punti rispetto al voto di cinque anni fa. Ancor più marcato è il calo di affluenza alle urne nel raffronto con le politiche del 4 marzo 2018, quando alle 19 in Abruzzo aveva votato il 61% degli elettori. La provincia dell’Aquila, come Sulmona, è in controtendenza, con un aumento dell’affluenza dal 40.68% del 2014 al 44.56 di oggi. Il calo più consistente dell’affluenza alle urne è stato rilevato nella provincia di Teramo, con ben sei punti percentuali.

Alle 12 il 13,42 per cento degli aventi diritto sì erano recati alle urne. Un’affluenza in leggero calo rispetto a quella di cinque anni fa quando, sempre alle 12, votarono il 15,92 per cento degli elettori. Diversa la situazione a Sulmona che alle 12 ha un’affluenza più alta di quella regionale e di quella di cinque anni fa. Nel capoluogo peligno finora ha votato il 14,04 per cento degli aventi diritto contro il 13,54 per cento del 2014.

Per la diretta dei risultati ecco il link con la Sala stampa della Regione: https://livestream.com/accounts/3955918/events/4201973

Le regionali in Abruzzo restano un test importante per la politica nazionale.