Regionali, La Porta incontra comunità venezuelana

SULMONA – “Un incontro che mi ha toccato il cuore” è quanto dichiarato da Antonietta La Porta, candidata della Lega alle elezioni regionali del 10 febbraio per la Provincia de L’Aquila, al termine di una riunione organizzata con una numerosa rappresentanza della comunità Italo-venezuelana della zona Peligna a Sulmona.

Abbiamo voluto far sentire la nostra vicinanza ad un popolo che sta vivendo una brutta pagina di storia con una crisi politica e sociale senza precedenti.  Nell’incontro c’erano persone e famiglie che hanno avuto esperienze di vita lavorativa in Venezuela e che hanno ancora in quella terra parenti, affetti, amici e ci hanno rappresentato le difficoltà che stanno vivendo i loro cari. Un momento toccante è stato quando abbiamo fatto una videochiamata al sig. Rocco di Pelino, un pratolano che vive lì. Sappiamo come è forte il legame con la terra d’origine di chi vive all’estero, e conosciamo l’attaccamento alle tradizioni religiose. Moltissimi infatti tornano in occasione delle feste patronali, ce lo ha ricordato il sig. Rocco che cerca di non mancare mai ai festeggiamenti in onore della Madonna della Libera. Dalla commozione ai progetti. Quelli per un futuro migliore per chi vive qui e vuole costruire qualcosa di buono per i propri figli.”