Anziano trovato morto in cantina

SULMONA – Era sceso in cantina ma non risaliva. Allora la moglie lo ha raggiunto e ha fatto la triste scoperta: l’uomo era morto. Probabilmente il freddo ha provocato un infarto fulminante ad un 82enne residente in via Cappuccini, nei pressi di una agenzia di scommesse.

La donna ha chiamato il 118, ma i medici non sono riusciti a far ripartire il cuore dell’anziano. Sul posto anche una pattuglia dei carabinieri per i rilievi di rito.

 

(Fonte foto: Onda tv)