Dà in escandescenze in paese, arrestato 38enne

SULMONA – Prima ha danneggiato gli arredi di un bar e poi ha scagliato una bottiglia su un portone. È stato arrestato oggi Domenico Di  Berardino, 383nne di Raiano con accuse di resistenza a pubblica ufficiale, lesioni personali e detenzione di sostanze stupefacenti.

Dopo essere stato visto dare in escandescenze, i carabinieri hanno provato ad avvicinarlo, ma lui ha tentato la fuga, salvo poi essere raggiunto e cominciare una dura colluttazione coi militari. Questi ultimi, dopo averlo bloccato, hanno perquisito il suo appartamento trovando 250 grammi di marijuana, debitamente sequestrata. Il 38enne è stato portato nel supercarcere.