Regionali, per ora sono 4 i candidati del territorio

SULMONA – Fabiana Donadei, assessore del comune di Pratola Peligna, è la candidata del territorio per Forza Italia. Ad ufficializzare il nome è il sindaco di Pratola, Antonella Di Nino, nella veste di coordinatrice provinciale del partito. “Lei non è solo una ragazza semplice e cocciuta, determinata e risoluta come pochi nella vita e nel lavoro per la sua comunità – interviene la Di Nino – lei non è solo una brava madre di famiglia, la biologa competente e impegnata, una donna di qualità. Lei sarà il nostro candidato di punta, il candidato di Forza Italia per le prossime elezioni regionali del 10 febbraio e sarà sostenuta da tutta la squadra convintamente senza se e senza ma”.

Intanto, sono quattro le candidature per le elezioni del 10 febbraio per la carica di presidente: Fabrizio Di Stefano (Civiche per l’Abruzzo), Giovanni Legnini (centro sinistra), Marco Marsilio (centrodestra, a cui manca ancora il crisma dell’ufficialita) e Sara Marcozzi (Cinque Stelle).

Per il consiglio regionale la Lega ha scelto la sulmonese Antonietta La Porta e la figlia del sindaco di Pescocostanzo, Giulia Donatelli. Forza Italia punta su Fabiana Donadei. Lascia ancora tutti col fiato sospeso la coppia Gerosolimo – Scoccia, anche se è più probabile che a scendere in campo sia il sindaco di Prezza per il centrodestra.

Per il centrosinistra l’ex sindaco di Pratola ed ex Presidente della Provincia, Antonio De Crescentiis è già in campagna elettorale, mentre da Rinnovamento democratico non si batte un colpo. Come pure resta in stand by la candidatura del consigliere comunale di Sulmona, Fabio Pingue. Per la presentazione delle liste c’è tempo fino alle ore 12 del 10 gennaio.