Ospedale nuovo, in arrivo tre primari e 9 medici

SULMONA – Arriveranno 12 nuovi medici per l’ospedale sulmonese, di cui tre primari e 9 dirigenti medici. Questo il piano assunziinale per Sulmona nel 2018, rispolverato dall’assessore regionale alla Sanità, Silvio Paolucci, in occasione dell’inaugurazione dell’altro ieri dell’ospedale.

In particolare i direttori di reparto arriveranno per Anestesia e rianimazione, Chirurgia generale e Medicina interna. Due medici, poi, andranno ad affiancare ciascuno dei primari di Anestesia e rianimazione, Chirurgia generale e Medicina interna; altri tre medici saranno dirottati uno per ciascuno al Pronto soccorso, Chirurgia e Ortopedia.
Sono già in servizio, invece, a tempo indeterminato un medico in Anatomia patologica, più 8 a tempo determinato per Anestesia e rianimazione e uno per Diabetologia.
Sono, inoltre, in definizione le assunzioni per un oncologo, un ematologo e un medico di Chirurgia generale.
Sono stati pubblicati, infine, anche i bandi per le assunzioni a tempo determinato per Radiologia e Ostetricia e Ginecologia, che però hanno avuto esito negativo.

“Gli investimenti fatti sono consistenti – dice Paolucci – e andranno sicuramente a dare nuova linfa all’ospedale sulmonese. Del resto, gli investimenti più cospicui in fatto di sanità in questi ultimi anni sono stati fatti proprio in Valle Peligna”.