Punto nascita sulmonese esempio di professionalità e gentilezza, il grazie di due neo genitori

SULMONA – “Il 29 ottobre scorso è nato Adriano, come il fratellino Antonello, all’ospedale dell’Annunziata di Sulmona siamo stati ancora una volta accolti dalla competenza, disponibilità e pazienza del personale tutto dei reparti di Ostetricia e Ginecologia e Pediatria. Per questo vogliamo esprimere il nostro più sentito ed affettuoso ringraziamento per l’assistenza ed il sostegno ricevuti”.

Nel periodo più difficile per il punto nascita, dopo la bocciatura da parte della commissione ministeriale, arriva il grazie di due neo genitori Giorgia Lina Sciuba e Giuseppe Massaro, che hanno deciso di far nascere il loro secondo figlio Adriano in città, così come il primo, ringraziando il reparto per la professionalità e la gentilezza.