TAP: Putin dopo la Casini chiama anche la senatrice Di Girolamo

SULMONA – Ancora una telefonata di Putin, questa volta la destinataria è la senatrice Di Girolamo.

Il premier, con la voce rotta dall’emozione, l’ha ringraziata per la brillante idea avuta con i vertici del M5S di far bloccare dal Ministero per lo Sviluppo economico la realizzazione del gasdotto Foligno-Sulmona. Pur avendo, lo stesso Ministero, già deciso per il proseguimento dei lavori.

Inoltre il presidente Putin, con la voce ancora più rotta, le ha mostrato gratitudine per l’impegno che la senatrice ha assunto di “fermare l’approvazione della VIA” e per la coraggiosa idea di “presentare una risoluzione”.

(foto sen. Di Girolamo facebook)