Masterplan e viadotti, i sindaci provano a fare quadrato

SULMONA – Difendere i fondi per lo sviluppo e garantire la sicurezza dei cittadini non pregiudicando i collegamenti col Centro Abruzzo. Masterplan e viadotti sono stati al centro del dibattito di oggi tra i sindaci del territorio (circa una ventina quelli presenti), convocati a Sulmona dal sindaco Annamaria Casini. I primi cittadini provano a ritrovare una non consueta unità sui grandi temi del territorio, scelta obbligata per sperare di avere un po’ più di peso, facendo quadrato attorno ai fondi del masterplan e chiedendo interventi di messa in sicurezza dei viadotti autostradali senza pregiudicare i collegamenti viari. Nel dibattito, poi, è stata inserita anche la voce del tribunale da salvare.

Tutti temi che saranno affrontati nella riunione di lunedì convocata in Regione.