Marelli, presentato il piano di emergenza: in programma esercitazione in città

SULMONA – Dal piano di sicurezza esterno all’esercitazione in città. Entra nel vivo il piano di emergenza esterno dello stabilimento più grosso del territorio che dà lavoro a più di 600 persone. Si è tenuto oggi l’incontro pubblico in aula consiliare sul piano di sicurezza, varato nei giorni scorsi.

“La Valle Peligna va sempre incontro a un rischio idrogeologico e naturalistico per questo un stabilimento industriale va sempre attenzionato”- ha detto l’assessore alla Protezione civile Antonio Angelone annunciando che a breve si terrà anche una prova-simulazione per prevenire le eventuali emergenze. All’incontro questa mattina in Comune oltre ad Angelone erano presenti Lucia Chiara Buonocore, Viceprefetto Aggiunto dell’Aquila, Domenico De Bartolomeo, Comandante provinciale dei Vigili del Fuoco dell’Aquila e Vincenzo Vesce, direttore Stabilimento Marelli di Sulmona.