Aggredita con chiave inglese da una donna, 50 giorni di prognosi per proprietaria di un autolavaggio

SULMONA – È arrivata come una furia nel suo autolavaggio in viale della Repubblica e ha cominciato prima ad insultarla e poi a colpirla con una chiave inglese. La proprietaria del car-Wash ha provato a difendersi, ma contro l’impeto della donna dalla carnagione scura e forza bruta non c’e stato nulla da fare. Tanto da rimediare 50 giorni di prognosi, dopo essere stata lasciata a terra ferita e sanguinante.

Indagini a tutto campo sulla violenta aggressione di due giorni fa ai danni della proprietaria dell’autolavaggio, gli inquirenti stanno cercando di capire cosa leghi le due donn e quale possa essere il movente. Al momento non si esclude nessuna pista.