Operato d’urgenza bimbo di otto anni caduto dalla bici

SULMONA – Operato d’urgenza un bambino di otto anni per gravi lesioni all’addome è una profonda emorragia dopo una caduta dalla bici. Il piccolo di Castel di Ieri è stato salvato dall’equipe del reparto di Chirurgia che ha eseguito un’operazione d’urgenza sul bimbo che era arrivato in condizioni gravissime.

In forza del normale decorso clinico è stato disposto il trasferimento presso l’ospedale “Gemelli” di Roma, specializzato per la terapia intensiva pediatrica. Ma se il bimbo è vivo è solo grazie al reparto di chirurgia dell’ospedale di Sulmona e dei suoi medici che, fra l’altro, stanno lottando anche con la carenza di organico di questo periodo e la declassificazione, che non consente ad un ospedale di base operare bambini sotto i dieci anni. I medici si sono assunti una enorme responsabilità per salvare una vita.