Toto vara due campate su Autostrada L’Aquila, in attesa della terza

L’AQUILA – Procedono secondo il cronoprogramma gli abbattimenti e le ricostruzioni “ad incastro” previsti per la nuova viabilità antisismica dell’autostrada A24, tra L’Aquila e Tornimparte. I tecnici e le maestranze di Toto Costruzioni Generali nel corso delle due notti appena trascorse hanno sollevato e posizionato due nuove campate in corten sulle pile di due diversi viadotti molto ravvicinati. Si tratta nello specifico del Vetoio, il viadotto autostradale più prossimo allo svincolo di L’Aquila Ovest, e di una nuova rampa dello svincolo stesso, ridisegnata e resa antisismica per accogliere il traffico proveniente da e diretto verso Roma.

Una doppia operazione che serve a liberare definitivamente la sottostante Via dei Medici dalla presenza di cantieri, nei giorni del rientro a scuola. A questa si aggiungerà nei prossimi giorni un’ulteriore nuova campata sulla rampa dello Svincolo, che giungerà a conclusione prima dell’inizio della stagione invernale, assieme ai viadotti del tratto aquilano.

Nell’ultimo anno i viadotti Genzano e Sant’Onofrio sono stati interamente ricostruiti da Toto Costruzioni Generali in entrambe le direzioni, mentre la carreggiata autostradale in direzione Roma è ormai prossima al completamento.