Elezioni Pratola, Donne democratiche: sportello comunale per risolvere problemi cittadini

PRATOLA – “Il Comune è l’ente locale che rappresenta la propria comunità, ne cura gli interessi e ne promuove lo sviluppo”.  “Rappresentare, curare e promuovere è il ruolo principale del Comune, soprattutto in tema di politiche sociali, e questo sarà il  nostro primo impegno come Donne Democratiche della Lista Pratola Città Futura. Dare ascolto ai nostri cittadini sarà il punto focale del nostro programma e lo faremo attraverso la creazione di uno Sportello del Cittadino, un ufficio dislocato nell’ampia e disponibile ex struttura scolastica di piazza Indipendenza, dove ogni cittadino che abbia qualsiasi necessità potrà agevolmente rivolgersi ed essere assistito, per avere un aiuto e una risposta. Proponiamo uno sportello di sostegno psicologico, assistenti sociali ma soprattutto di volontariato. La nostra squadra sarà protagonista, parte attiva e promotrice di progetti di estrema importanza per la collettività, in specie per i giovani, bambini, minori disagiati, madri lavoratrici, donne in difficoltà e anziani. I progetti riguarderanno: la dispersione scolastica, con la creazione di  un servizio di doposcuola sia per assistere i bambini nei compiti  che per supportare  i genitori che, per impegni diversi, non possono affiancarli nello studio; riduzione dei costi per l’accesso alle offerte sportive; aiuto ai minori disagiati mediante la creazione di “spazi aggregativi“ al fine di promuovere e sviluppare le loro competenze cognitive e relazionali, rafforzare l’alleanza tra pari e prevenire fenomeni di bullismo; la creazione di un “centro estivo comunale” che possa garantire un servizio alle famiglie a prezzi calmierati o possibilmente gratuito; servizi alla persona, per gli anziani e diversamente abili, incentivando l’assistenza domiciliare, fornendo  ad esempio servizi di  pasti, medicine a domicilio e cura alla persona; contrasto alle ludopatie, droghe e alcool; centro antiviolenza sulle donne. A tale scopo verrà strutturata una equipe specializzata per la progettazione dello specifico servizio e per il reperimento dei  fondi, sfruttando tutte le opportunità di sviluppo che arrivano da provvedimenti nazionali e regionali,  e partecipando in maniera assidua e costante ai diversi bandi regionali, nazionali ed europei. Il voto dato alla Lista Pratola Città Futura con Alfonso Fabrizi Sindaco e in particolare a noi Donne Democratiche sarà un voto per il benessere sociale”. A dichiararlo sono Lucia Anna Margiotta, Barbara Volpe, Simona Bebri e Laila Coccovilli, in rappresentanza delle Donne Democratiche e candidate nella lista  Pratola Città Futura.