Le giornate Fai di primavera dedicate al barocco e ai confetti

SULMONA – Sabato 26 e domenica 27 marzo tornano le Giornate FAI di Primavera, il più importante evento di piazza dedicato al patrimonio culturale e paesaggistico del nostro Paese. Oltre 700 luoghi solitamente inaccessibili o poco conosciuti in 400 città saranno visitabili a contributo libero, nel pieno rispetto delle norme di sicurezza sanitaria, grazie ai volontari di 350 Delegazioni e Gruppi FAI attivi in tutte le regioni
Il Gruppo FAI Sulmona-Tre Valli dedicherà le due Giornate a Sulmona, la Città dei Confetti a partire dalle visite alle FABBRICHE STORICHE: Pelino e William Di Carlo, con il Museo dell’Arte e della Tecnologia Confettiera.
In Centro Storico i visitatori saranno accompagnati nell’itinerario: “𝘼 dolci passi per Sulmona, la storia e l’arte dei confetti”, in cui tra le bellezze artistiche e monumentali potranno visitare la Chiesa di Santa Chiara, uno dei più significativi esempi di Barocco in Abruzzo (normalmente non accessibile). Un’attenzione particolare sarà rivolta alle artigiane della lavorazione artistica dei confetti che con le loro creazioni rendono il centro storico di Sulmona un posto unico al mondo. Durante l’itinerario i visitatori FAI vedranno come nascono i bellissimi fiori di confetto di ogni forma e colore che decorano il Centro Storico. Presso la GRANCIA DEI CELESTINI, le artigiane offriranno dimostrazioni della lavorazione artistica dei confetti. Tra le botteghe del centro storico scopriranno creazioni e sorprese a loro riservate, di cui alcune particolari, come il “fiore mangiaconfetto” e la treccia dell’aglio rosso di Sulmona, fatta con i confetti.
Durante la passeggiata i visitatori FAI scopriranno che a Sulmona tutto sa di confetto: il liquore, il gelato, il caffè, il sapone, il profumo che saranno offerti, insieme ai confetti, con sconti speciali dalle Confetterie e Negozi convenzionati a chi partecipa alle Giornate FAI.
Con l’allentarsi della pandemia, quest’anno si ripropone l’originaria formula degli ingressi SENZA PRENOTAZIONE, con CONTRIBUTO MINIMO di 3€ da versare in loco a sostegno della Fondazione, il Gruppo FAI Sulmona-Tre Valli accoglierà i visitatori al banchetto FAI in Piazza del Carmine.
Solo per le fabbriche è CONSIGLIATA la prenotazione, poiché i posti sono limitati a causa degli spazi ristretti.
Per scoprire i dettagli delle aperture e prenotare la visita alle fabbriche consultate la pagina: www.giornatefai.it
L’evento è organizzato con il patrocinio del Comune di Sulmona.
Si ringraziano: la Diocesi Di Sulmona-Valva, il Sestiere di Porta Manaresca, la Grancia dei Celestini, le Artigiane sulmonesi, le Confetterie ed i Negozi del centro storico convenzionati.