Covid, volano i contagi in Abruzzo: +5.061, mai così tanti

SULMONA – Nuovo record di contagi da Covid-19 in Abruzzo.

Sono 5.061 i nuovi casi accertati con i test delle ultime ore.

E’ il dato più alto mai registrato da quando, quasi due anni fa, esplose la pandemia. Il dato comprende anche 4.355 nuovi positivi accertati esclusivamente attraverso test antigenico rapido, come disposto dalla circolare del 29 dicembre del Dipartimento regionale Sanità. Il tasso di positività, calcolato sulla somma tra tamponi molecolari (1.990) e test antigenici (36.170) è pari all’13,26%. Si registra un brusco aumento dei ricoveri, che passano da 216 a 239. Tre i decessi recenti: il bilancio delle vittime sale a 2.648.
I nuovi positivi hanno età compresa tra 1 e 99 anni. Gli attualmente positivi sono 28.367 (+4.664), ma nel totale sono ricompresi anche 16.975 casi riguardanti pazienti persi al follow up e sui quali sono in corso verifiche. Del totale dei casi attivi, 216 pazienti (+22) sono ricoverati in ospedale in area medica e 23 (+1) sono in terapia intensiva, mentre gli altri 28.128 (+4.641) sono in isolamento domiciliare. Dei decessi segnalati nel bollettino odierno, due riguardano una 94enne della provincia di Teramo e una 88enne della provincia di Pescara, mentre il terzo risale ai giorni scorsi ed è stato comunicato solo oggi dalla Asl. I guariti sono 87.764 (+393).
Dei 118.779 casi complessivamente accertati in Abruzzo, 27.270 sono residenti o domiciliati in provincia dell’Aquila (+726 rispetto a ieri), 31.318 in provincia di Chieti (+1859), 28.741 in provincia di Pescara (+1236), 29.341 in provincia di Teramo (+1001) e 1278 fuori regione (+99), mentre per 831 (+139) sono in corso verifiche sulla provenienza