Consiglio provinciale, Caruso fa il bis: tre consiglieri peligni eletti

CASTEL DI SANGRO – Il sindaco di Castel Di Sangro Angelo Caruso è stato riconfermato alla presidenza della Provincia dell’Aquila. Alle urne si sono recati l’82,32% degli amministratori coinvolti, ovvero 1034 su 1256.
Caruso ha ottenuto il 53,7%. Per il consiglio comunale di Sulmona entrano in Provincia Maurizio Proietti per la maggioranza e Antonella La Gatta in opposizione, per il consiglio comunale di Pratola Peligna eletto in maggioranza il vice sindaco Nunzio Tarantelli.
La competizione elettorale della Provincia costituisce una sconfitta per il sindaco di Sulmona Gianfranco Di Piero, che aveva appoggiato il sindaco di Tagliacozzo, candidato del centrosinistra, Vincenzo Giovagnorio, candidando addirittura due consiglieri Francesco Perrotta (non eletto) e Antonella La Gatta (eletta in minoranza).

Ecco il consiglio provinciale:

in maggioranza sono stati eletti Dino  Iacutone (consigliere di Celano), Nunzio Taratantelli (consigliere e vice sindaco di Pratola Peligna), Gianluca Alfonsi (consigliere di Gioia dei Marsi), Vincenzo Calvisi (consigliere di Fossa), Gabriella Sette (consigliera di Pizzoli), Maurizio Proietti (consigliere di Sulmona).

in minoranza sono stati eletti Antonella La Gatta (consigliera di Sulmona), Fabio Camilli (sindaco di Acciano), Carmine Silvagni (consigliere di Avezzano) e Valter Chiappini (sindaco di Lucoli).