Centrodestra: Masci e Crippa contro il civismo

SULMONA – “Al civismo bisogna contrapporre i partiti che devono tornare al centro della città al posto delle accozzaglie civiche. I partiti vogliono e fanno il bene della città, chi fa il clientelismo invece fa solo i propri interessi”.

Con queste parole, il candidato sindaco per il centrodestra Vittorio Masci, si riallaccia al pensiero espresso dal vice presidente della Lega Andrea Crippa, in città per sostenere la candidatura di Masci.

Crippa ha chiaramente affermato che “a Sulmona, da una parte ci sono clientelismo e raccomandazioni che stanno facendo morire la città, dall’altra c’è la città per bene ed è questa la parte che deve lavorare per convincere gli indecisi a votare il centrodestra e la Lega”.