Sulmona-Roma corse ancora ridotte, pendolari esasperati

SULMONA – Tua-Sangritana mantengono ridotte le corse malgrado a livello nazionale è stata avviata la ripartenza post Covid-19. E i pendolari chiedono di essere aiutati.

La graduale ripartenza post  Covid-19  non è seguita da TUA e Sangricana  che maniene le   corse che sono state  ridotte ai minimi termini – incalzano i pendolari – Disagi che per chi non si è potuto mai fermare non sono mai terminati.  Insomma l’emergenza sanitaria Covid 19 ha messo e mette in risalto i limiti del decentramento regionale che sembra aver fatto il suo tempo”.

I collegamenti Tua-Sangritana sono ridotti a due coppie di corse: Sulmoma-Roma alle 5 e alle 17.50 Roma-Sulmona che sono dirette, Sulmoma-Roma alle 7.10 e Roma-Sulmona alle 15 che invece effettuano fermate in Marsica allungando di molto i tempi di percorrenza.