Corridoio Tirreno Adriatico: Casini chiama a raccolta i colleghi di Marsica, Pescarese e Chietino

SULMONA – Domani pomeriggio, 23 aprile, i sindaci abruzzesi e laziali delle aree interne, della Marsica, della Valle Peligna, Valle Subequana e Alto Sangro, del pescarese e chietino a raccolta su invito del sindaco di Sulmona Annamaria Casini in una riunione, in modalità telematica, per discutere sul tema della trasversalità e del corridoio Tirreno -Adriatico, la battaglia principe per riportare le nostre regioni e le aree interne al centro delle politiche europee dei trasporti ed infrastrutture, necessarie per lo sviluppo futuro dei nostri territori.

“I sindaci insieme agli studiosi Antonio Nervegna ed Ecuclide Di Pretoro si confronteranno sullo stato dell’arte della proposta di revisione delle reti Ten T e sulle azioni da intraprendere per rendere concreta questa epocale opportunità.  Mancano poche settimane alla chiusura di consultazioni europee sul regolamento di revisione delle reti e delle proposte di programmazione nazionali e regionali su fondi europei – spiega Annamaria Casini – E’ ora il momento di cogliere questa sfida e i sindaci, come rappresentanti locali, devono poter esprimere le loro istanze per garantire  il futuro delle nostre comunità”.