Aiuti alle imprese, Scoccia: il bluff abruzzese

SULMONA – Aiuti alle imprese, ai commercianti e alle partite iva arrivati col contagocce, il consigliere regionale Marianna Scoccia rivendica un piano di sostegno regionale reale e concreto.
“È un anno che diciamo che i soldi alle imprese, ai commercianti e a tutte le partite iva non sarebbero stati erogati ed erano solo un grande bluff – interviene Scoccia – E niente alla fine la verità è venuta a galla: ai cittadini Abruzzesi sono arrivati solamente 25,34 milioni di euro degli oltre 96,13 previsti, poco meno della terza parte. Intanto i commercianti, le imprese, i bar e ristoranti sono rimasti a bocca asciutta e sono gli unici che ci stanno rimettendo.

Lega e Fratelli D’Italia la devono smettere di pensare solo alle logiche di poltrone e a fare propaganda elettorale. L’Abruzzo ha bisogno di altro”.