Caos zone rosse, Marsilio firma ordinanza e i sindaci si ribellano. Nuova vittima 52enne

PACENTRO – La Regione dichiara la zona rossa per sei comuni della provincia dell’Aquila: Pacentro, Cansano, Campo Di Giove, Roccacasale, Ateleta e Ortona dei Marsi.  L’ordinanza del Presidente Marco Marsilio, decorrerà da giovedì 25 febbraio  e sarà valida fino a  domenica 7 marzo. Il provvedimento si è reso necessario dopo l’analisi del comitato tecnico-scientifico che ha preso in considerazione il rapporto dei positivi sulla popolazione residente. Secondo i dati Asl i sei comuni avrebbe superato, nell’ultimo periodo, la soglia dell’1 per cento. Il caso più preoccupante è quello del piccolo centro dell’Alto Sangro, Ateleta, che tocca la quota dei 47 positivi di cui solo 30 accertati della Asl. Proprio stasera è deceduto Pasqualino Santella (foto), 52 enne di Ateleta, in seguito alle conseguenze dal contagio da Coronavirus. L’uomo da quanto si è appreso aveva contratto il Covid con una diagnosi da polmonite bilaterale. In serata il suo cuore ha cessato di battere nell’ospedale di Castel Di Sangro dove era stato portato per il peggioramento del quadro clinico.
Per gli altri Comuni, invece, la scelta è stata dichiarata esagerata coi casi Covid scesi già da giorni, tanto che Pacentro avrebbe già ottenuto rassicurazioni su una correzione del provvedimento.