Provoca incidente e fugge, denunciata una coppia

SULMONA – Nella giornata di martedì 9 febbraio, la Sala Operativa del Commissariato di Sulmona è stata contattata da una donna 29enne che ha riferito di aver avuto, poco prima, un incidente automobilistico nei pressi della Strada Provinciale tra Sulmona e Pettorano.

Nella circostanza, un’auto che procedeva nel senso opposto di marcia, aveva invaso la sua corsia e l’aveva urtata nell’angolo anteriore sinistro, fuggendo immediatamente dopo.

Fortunatamente all’impatto ha assistito operatore della Sottosezione di Polizia Stradale di Sulmona che, con una successiva attività di indagine e coordinandosi con i colleghi del Commissariato, è riuscito ad identificare la conducente, S.A., 46enne residente a Pettorano sul Gizio, nota alle forze dell’ordine e risultata essere anche intestataria dell’auto.

Una volta giunti presso l’abitazione della donna, a seguito del rifiuto della stessa di sottoporsi ad accertamenti in ordine all’uso di sostanze stupefacenti ed al tasso alcolemico, gli investigatori hanno proceduto a denunciarla ai sensi degli articoli 186 e 187 del Codice della Strada.

Inoltre, è stata eseguita la perquisizione dell’abitazione, a seguito della quale è stato rinvenuto materiale utilizzato per il consumo di stupefacenti, una cartuccia di pistola cal. 9×21 e parti di uniformi in uso alle Forze di Polizia, appartenenti a T.G., 55 anni, compagno della donna e con precedenti di polizia. Quest’ultimo veniva, pertanto, denunciato per detenzione illecita di segni distintivi in uso ai Corpi di polizia e detenzione abusiva di armi e munizionamento.