Covid da record in Abruzzo, + 726 casi e 26 morti

SULMONA – Sono 746 i nuovi casi di coronavirus accertati nelle ultime ore in Abruzzo. E’ il dato più alto di sempre.

Sono emersi dall’analisi di 4.766 tamponi, altro dato record: è risultato positivo il 15,65% dei campioni analizzati. Si registrano anche 26 morti, altra cifra record nella seconda ondata, ma pesano sul bilancio 21 decessi delle scorse tre settimane comunicati oggi dalla Asl dell’Aquila. Il totale delle vittime sale a 628. 
    I decessi riguardano persone di età compresa tra 61 e 94 anni, tutte residenti in provincia dell’Aquila. I nuovi casi hanno età compresa tra 10 mesi e 101 anni. I positivi con meno di 19 anni sono 91: 26 in provincia dell’Aquila, 26 in provincia di Teramo, 23 nel Chietino e 16 nel Pescarese. 
    Significativo il dato sui tamponi, che indica come la capacità diagnostica sia stata implementata. I 4.766 test delle ultime ore superano l’attuale record di 3.980 unità del 28 ottobre scorso. Dall’inizio dell’emergenza sono stati analizzati complessivamente 323.845 tamponi.