Ai domiciliari il presunto aggressore di un legale

SULMONA – Scattano gli arresti domiciliari per il 75enne di un comune limitrofo ritenuto responsabile dell’aggressione ad un avvocato sulmonese. L’uomo, B.R., aveva aggredito a bastonato il legale sotto casa sua in via Carrese, intorno ad ora di pranzo.

“I fatti sono scaturiti da un rapporto professionale intercorso tra autore e vittima del reato a seguito del quale il primo non soddisfatto delle prestazioni fornite  avrebbe iniziato a nutrire rancore verso il legale”, spiegano i carabinieri che il giorno stesso, grazie a testimonianze e telecamere, hanno individuato l’aggressore. L’aggressione risale al 27 giugno scorso.

Share and Enjoy !

0Shares
0 0 0