Visionario e innovativo, il cartellone estivo sotto Covid

SULMONA – Visionari e innovativi per cercare di essere virtuosi in una situazione di criticità, pensando non solo all’ evento in sé, ma guardando anche al futuro.
Si è svolto questa mattina nell’aula consiliare un secondo incontro convocato dall’assessore alla Cultura e Turismo Manuela Cozzi, che ha riunito altre associazioni culturali e sportive cittadine, le quali, per motivi legati alle misure precauzionali anticovid, non erano state inserite nel primo appuntamento.

Lo scopo è quello di approntare insieme una programmazione estiva in maniera diversa e nuova, in linea con le normative legate alla emergenza sanitaria.
Ho constatato l’entusiasmo e la voglia di non rinunciare agli eventi, la cui realizzazione dovrà tenere conto delle economie ridotte.

“È fondamentale soddisfare le esigenze di tutti e riuscire a utilizzare gli spazi pubblici a disposizione, fuori e dentro il centro storico – ha detto Cozzi – Valorizzare tutte le strutture è un comune denominatore tra gli organizzatori, tanto che tra le proposte di oggi c’è quella di voler usufruire dei campi sportivi della zona Peep, della località Incoronata, oltre al parco Daolio, e agli spazi del centro. È importante unire le forze, concretizzando le buone idee che sono emerse anche in questo secondo incontro, che metteremo a sistema nell’auspicio che questa proficua sinergia possa diventare una consuetudine”.

👉👉Le proposte dovranno essere inviate all’indirizzo cultura@comune.sulmona.aq.it

Share and Enjoy !

0Shares
0 0