Giunta ad horas e mozione in ritardo, abbiamo scherzato: Mariani torna con tre “new entry”

SULMONA – Arriva a scoppio ritardato la mozione di sfiducia al sindaco Casini presentata stamattina dai consiglieri di minoranza Maurizio Balassone, Elisabetta Bianchi, Francesco Perrotta, Fabio Pingue, Roberta Salvati e Mauro Tirabassi. Domani stesso si riunirà l’Ufficio di Presidenza per attivare l’iter di convocazione dell’assise civica su richiesta di Centrodestra, Italia Viva e Sbic, che hanno depositato ufficialmente la mozione di sfiducia che necessita di nove voti per essere approvata e mandare a casa il sindaco. Annamaria Casini, dal canto suo, esce vittoriosa da queste settimane di stallo e presenterà una nuova ennesima giunta nelle prossime ore.
Oltre alla Cozzi che non ha mai lasciato il suo posto, Stefano Mariani tornerà in sella per il prossimo bilancio, affiancato dalle new entry Luigi Di Cesare (avvocato e insegnante) e Marina Bianco (commercialista). A loro dovrebbe aggiungersi Salvatore Zavarella, pronto a dimettersi dalla presidenza del Consorzio di bonifica.
Intanto, Fratelli d’Italia entra in consiglio con Mauro Tirabassi (capogruppo) e Elisabetta Bianchi,

Share and Enjoy !

0Shares
0 0